http://www.inaquaveritas.it

 

 

.............................

a guardarlo bene sembrava un'uomo, vestito in maniera molto improbabile e un p coatta, mentre precipitava dimenandosi dal terrazzo di una palazzina, come in una scena al rallentatore, dopo che un bastardo lo aveva spinto gi per "giustiziarlo".

Non si staccava dalla superficie neanche con 12kg in cintura (c'era affezionato, d'altro canto uno skipper) e mentre lo trascinavo gi dovevo guardare che facesse almeno la manovra, di compensazione, perch impegnava principalmente gli arti superiori a mulinare l'acqua come in una parodia, nella vana ricerca di un appiglio.

giunti sul fondo a 11m si abbarbicato ad un masso con un abbraccio indissolubile e con gli occhi stralunati che volevano evadere dalla maschera per fuggire in superficie, mi ha silurato con uno sguardo che implorava: <e adesso che cazzo facciamo???>. la domanda "nasscce spondanea" bisogna proprio portarceli i gatti sott'acqua?

dove sta scritto che un mammifero terrestre, per quanto evoluto, debba vivere l'esperienza dell'immersione sottomarina?

.....................